Giulia

Giulia

Eleonora

Eleonora

Cleo

Cleo

"Non esistono chiavi magiche, ma strumenti.
Come una scrivania, una penna e la voglia di scavare nella propria identità"

 “Marsiglia odora di cumino e anice, amplificati prepotenti nell’estate torrida. Donne velate e barbe incolte: una terra esotica nel sud della Francia, in piena Provenza”.
MOVIMENTO E SCOPERTA

“Mettici anche un po’ di cannella. E, per addensare, l’amido di mais”.
ALTERNATIVE ORIGINALI

“Si ha spesso l’impressione che il nostro tempo cominci nel momento esatto in cui nasciamo. Ma in realtà non è proprio così. È quasi impossibile pensare a un inizio preciso del nostro tempo, perchè, a un’analisi più attenta, al momento della nascita, arriviamo in un mondo di già nati e di già immersi nel loro tempo”.
PARTIAMO DALLE BASI

“Faceva molto caldo e, man mano che Lorena si allontanava dal veicolo, le chiacchiere delle cicale si fondevano con l’elettronica minimale di Trentemøller, dando vita a una nuova versione di Moan”. CONTAMINAZIONE


 “Le ginnaste imparano che i corpi devono essere spogliati da ogni sorta di monile o bijou e che poi quell’insieme di ossa, cartilagine e sogni, verrà lanciato, senza corazze, in pedana”.
CREATIVITÀ

 “Ma il mio racconto preferito era quello del momento che precedeva l’atterraggio. “Sai cosa si prova a passare dentro a una nuvola?”, mi chiedeva”.
SCRITTURA

Siamo diverse, ma complementari. Ma alla fine ci ritroviamo con un libro nello zaino e un computer sulle ginocchia, pronte a scrivere delle storie che incontriamo.

  

  • Geef